resisteremafiopoli

Stampa Alternativa
Viterbo 2009
Euro 14,00

Giovanni Impastato e Franco Vassia

Resistere a Mafiopoli

…Giovanni parla del suo rapporto con Peppino, un fratello maggiore di cui avrebbe avuto bisogno ma che gli è stato negato dalle vicende che si susseguivano in casa Impastato e nella comunità più ampia del paese. Si può dire che il colloquio più intenso con il fratello cominci dopo la sua morte, quando assieme a Felicia e alla moglie decide che casa Impastato diventi una casa aperta, spalancata a chi vuole conoscere Peppino, sbarrata alla parentela mafiosa. E da lì si snoda una storia che è insieme personale e condivisa da chi si è battuto per salvare una memoria e per pretendere giustizia.

Dalla prefazione di Umberto Santino