Gennaio

16 gennaio, a Palermo, presso il No Mafia Memorial, per il gruppo docenti, seminario di Umberto Santino su: Mafia e mafiogenicità”.

27 gennaio, a Palermo, partecipazione del Centro alle iniziative per ricordare Nicolò Azoti.

 

Febbraio

6 febbraio, a Palermo, consegna a Umberto Santino del premio “Mario e Giuseppe Francese”.

7 febbraio, a Palermo, presso il No Mafia Memorial, nell’ambito delle iniziative di Libera in preparazione della “Giornata della memoria”, incontro sul tema: “Storie di donne ribelli. I lavori di Anna Puglisi”. Relazione di Piera Fallucca. Interventi di Franca Imbergamo, Luisa Impastato e Anna Puglisi.

10 febbraio, a Palermo, presso il No Mafia Memorial, per il gruppo docenti, seminario di Amelia Crisantino su: “Storia del Risorgimento”.

12 febbraio, a Palermo, presso il Palazzo di Giustizia, partecipazione alla commemorazione di Vittorio Bachelet.

14 febbraio, a Palermo, presso il No Mafia Memorial, incontro di Anna Puglisi con docenti e studenti della scuola “Cassarà”.

20 febbraio, a Palermo, presso il No Mafia Memorial, per il gruppo docenti, seminario di Augusto Cavadi su:”Pedagogia antimafia”.

24 febbraio, a Palermo, presso il No Mafia Memorial, incontro di Umberto Santino con gli studenti dell’Università di Coventry.

 

Aprile

2 aprile, lezione online di Umberto Santino, per gli studenti dell’Università di Ferrara, sul tema: “Storia della mafia”.

9 aprile, lezione online per il gruppo docenti, di Manoela Patti, su: “Mafia e fascismo”.

16 aprile, lezione online di Anna Puglisi, per gli studenti dell’Università di Ferrara, su: “Donne e mafia”.

 

Maggio

4 maggio, lezione online di Umberto Santino, per il corso dottorandi sul crimine organizzato dell’Università di Milano, su “Mafia come soggetto politico e delitti politico-mafiosi”.

26 maggio, seminario online di Umberto Santino, su “Introduzione allo studio del fenomeno mafioso”, all’interno dell’insegnamento di Geografie, territori e spazi umani, per gli studenti del corso di Storia e storie del mondo contemporaneo dell’Università dell’Insubria.