L’industria della pandemia

Umberto Santino L’industria della pandemia   Si susseguono quotidianamente dichiarazioni sul possibile ruolo delle mafie nel dopo virus. A lanciare l’allarme prima sono stati il capo della polizia Gabrielli, il procuratore nazionale antimafia Cafiero de Raho, i procuratori di Milano e Napoli, Greco e Melillo, ora si è unita la ministra dell’Interno Lamorgese. Il rischio…