loading...

Iniziative del Centro nel 2005

LA MEMORIA E IL PROGETTO

Per la creazione di un “Memoriale-Laboratorio” della lotta alla mafia

Negli ultimi anni più volte alcune associazioni operanti a Palermo hanno proposto la creazione di una Casa delle associazioni, uno spazio comune che ospiti sede varie realtà attualmente prive di sede o con sedi precarie e inadeguate.
Intendiamo rilanciare quella proposta ma pensiamo non solo a uno spazio-contenitore, in cui possano operare più agevolmente centri studi e associazioni, ma a qualcosa di più ampio e maggiormente rispondente a una richiesta che proviene da vari settori, in particolare dalla scuola e dalla società civile.
Un esempio: il Centro frequentemente riceve richieste di visite di scolaresche che non possiamo esaudire per l’esiguità degli spazi dell’attuale sede ma le richieste riguardano più che una visita a locali ingombri di materiali (libri, periodici, atti giudiziari ecc.) la possibilità di percorrere un itinerario che illustri la realtà della mafia e della lotta contro di essa.
Per venire incontro a questa esigenza, sempre più avvertita e diffusa, riteniamo sia necessario creare uno spazio polivalente che sia insieme: mostra permanente, attraverso l’esposizione-fruizione di materiali vari (filmati, fotografie, documenti, libri, giornali ecc.) che illustrino la storia del fenomeno mafioso e della società in cui esso si è sviluppato, e contestualmente offrano un percorso delle lotte contro di esso, dal movimento contadino a oggi; biblioteca-emeroteca e raccolta di atti giudiziari e di altri materiali di documentazione; casa delle associazioni antimafia; laboratorio per la progettazione di nuove iniziative.
Per avviare questo progetto proponiamo di allestire una mostra sulla mafia e sulla lotta alla mafia, che rielabori e integri le mostre fotografiche “Mafia oggi” e “Mafia dalla terra alla droga”, curate dal Centro, che sono state esposte in varie regioni d’Italia e in altri Paesi. La mostra dovrebbe essere un primo passo per la creazione di una struttura permanente.
Per la realizzazione della proposta, che doterebbe Palermo di un nuovo spazio che dovrebbe inserirsi in una riprogettazione del patrimonio museografico e culturale della città (per fare un esempio, manca finora un Museo della città), occorre individuare un edificio-contenitore, possibilmente confiscato alla mafia e nel centro storico (si è parlato di Villa Pantelleria come sede di una Biblioteca della legalità, ma i tempi per il restauro rischiano di essere troppo lunghi e forse sarebbe più conveniente restituirla alla sua vecchia destinazione di laboratorio musicale), che risponda alle esigenze già accennate.
Palermo e la Sicilia hanno bisogno di recuperare la loro identità e la loro storia, che non è fatta solo delle stragi e dei crimini della mafia ma anche delle lotte che l’hanno contrastata e hanno cercato di costruire una realtà diversa e che, in certi periodi, come per esempio con le lotte contadine, a cui si affiancavano le lotte degli operai del Cantiere navale, hanno generato mobilitazioni di massa tra le più grandi e significative d’Europa. E le mobilitazioni degli anni ’80 e ’90 e degli ultimi anni, il lavoro nelle scuole, l’uso sociale dei beni confiscati fanno parte di una storia che merita di essere documentata adeguatamente e rilanciata.
In altre città sono sorti spazi della memoria, come i Memoriali della Resistenza, e riteniamo che Palermo debba dotarsi di uno spazio adeguato, insieme memoria storica della sua Resistenza al dominio mafioso e progettazione di un presente e futuro di Liberazione.
In parecchi punti della città negli ultimi anni sono state apposte delle lapidi che ricordano alcuni caduti nella lotta alla mafia: un ricordo doveroso che dovrebbe estendersi e scavare nel passato meno recente. Abbiamo più volte proposto che vengano ricordati altri caduti, come Giovanni Orcel, il segretario dei metalmeccanici assassinato il 14 ottobre del 1920 nel Corso Vittorio Emanuele, all’angolo con Via Collegio Giusino, e che venga apposta una lapide in Via Alloro dove, al numero 97, non più esistente, il 21 e 22 maggio del 1893 si tenne il congresso dei delegati dei Fasci siciliani. Ma i Fasci meriterebbero qualcosa di più: una strada, una piazza, un monumento, per ricordare una stagione di lotte finita purtroppo nel sangue e nell’emigrazione. In ogni caso lapidi, monumenti, celebrazioni di anniversari da soli non bastano: la memoria richiede immagini, volti, documenti, ricerche, ricostruzioni di luoghi e di storie, itinerari percorribili e spazi frequentabili agevolmente.
Il Centro, fin dalla sua costituzione, con il convegno “Portella della Ginestra: una strage per il centrismo”, è impegnato in questa direzione e ultimamente ha collaborato con l’Associazione nazionale magistrati per la realizzazione del progetto “Le date della memoria” e la redazione del volume La memoria ritrovata, ha rivisto l’elenco dei caduti nella lotta alla mafia e delle vittime innocenti, i cui nomi sono letti il 21 marzo di ogni anno, e ha proposto all’Associazione nazionale Libera la pubblicazione di un’Agenda dell’Italia civile, con le schede sui caduti, utilizzando i materiali già pubblicati nell’opuscolo Sicilia 102.
Il Centro invita associazioni, scuole, istituti universitari, realtà culturali, forze politiche e sindacali, cittadini interessati, a un impegno comune per mettere a punto la proposta del “Memoriale-Laboratorio” e presentarsi alle Istituzioni con un progetto definito o almeno tratteggiato nelle grandi linee e con qualche indicazione relativa a spazi utilizzabili.

Nel frattempo il Centro espone una sua esigenza: l’attuale sede è inadeguata, e per la mole dei materiali accumulati in quasi trent’anni di attività e per l’impossibilità di fruizione di buona parte di essi, in particolare dei materiali dell’emeroteca. Si pone con urgenza il reperimento di altri locali, quanto meno per ospitare l’emeroteca, per conservare un patrimonio che rischia il deperimento e la distruzione e per consentirne la fruizione.
Proponiamo pertanto che i materiali dell’emeroteca vengano sistemati adeguatamente per il tempo occorrente per la realizzazione del progetto più ampio e invitiamo quanti dispongono dello spazio necessario, o possono darci indicazioni utili, a prendere contatti con il Centro.

Palermo, 30 giugno 2005
Umberto Santino
Presidente del Centro Impastato

Gennaio

3 gennaio: a Gibellina (Trapani), incontro con Giovanni Impastato, organizzato dall’associazione “Tempi moderni”.
8 gennaio: a Berlino, iniziative di solidarietà con Giovanni Impastato.
11 gennaio: a Sciacca (Agrigento), manifestazione nell’anniversario dell’assassinio di Accursio Miraglia, con la partecipazione di Giovanni Impastato.
14 gennaio: ad Afragola, a Caivano e a Napoli, incontri nelle scuole con Giovanni Impastato.
18-19 gennaio: a Roma, presso il Centro sociale “ex 51” e l’Istituto Mamiani, incontri con Giovanni Impastato.
19 gennaio: a Palermo, presso il Palasport, presentazione del volume La memoria ritrovata. Storia delle vittime della mafia raccontate dalle scuole, a conclusione del concorso “Le date della Memoria” promosso dall’Associazione nazionale magistrati – Sezione distrettuale di Palermo, con la partecipazione di Umberto Santino, Anna Puglisi e Felicetta Impastato.
24 gennaio: a Palermo, nei locali della chiesa della Catena, seminario del gruppo-laboratorio “Percorsi nonviolenti per il superamento del sistema mafioso”, con una relazione di Umberto Santino sul tema “Nonviolenza, mafia e antimafia”.
26 gennaio: ad Acri (Cosenza), incontro degli studenti con Giovanni Impastato.
28 gennaio: a Bari, presso la Facoltà di Scienze della comunicazione, seminario su “Comunicazione e legalità” con la partecipazione di Giovanni Impastato.
31 gennaio: intervista di Umberto Santino alla televisione svizzera su “Informazione e mafia”.

Febbraio

7 febbraio: a Catania Umberto Santino incontra gli insegnanti e gli studenti dell’istituto comprensivo “Angelo Musco”.
9-11 febbraio: Giovanni Impastato incontra gli studenti presso scuole di Villa San Giovanni, Reggio Calabria e Cosenza.
10 febbraio: a Trapani, presso l’istituto tecnico commerciale “Salvatore Calvino” dibattito su “Mafia e antimafia: storia, attualità, prospettive”, con Umberto Santino.
16 febbraio: a Trento, presso il liceo scientifico-linguistico “Leonardo da Vinci”, incontro dei docenti e degli studenti con Umberto Santino.
A Reggio Emilia, presso il centro sociale “Fuori orario” incontro-dibattito con Giovanni Impastato.
18-19 febbraio: a Palermo, convegno nazionale di Magistratura democratica su “Mafia e potere”. Relazione di Umberto Santino sul tema “Borghesia mafiosa e società contemporanea”.
21-23 febbraio: a Bologna, Recanati e Pesaro, iniziative sulla legalità con Giovanni Impastato.
25 febbraio: a Castelvetrano (Trapani), presso l’istituto alberghiero, nell’ambito del corso di aggiornamento sulle pari oppurtunità, incontro dei docenti con Anna Puglisi sul tema “Le donne nella lotta contro la mafia”.
26 febbraio: a Roma, relazione di Umberto Santino al seminario per i docenti del Lazio organizzato da Libera scuola.
A Enna, presso il liceo linguistico incontro con Giovanni Impastato.
28 febbraio: a Centuripe (Enna), presso il liceo classico, Giovanni Impastato incontra gli studenti.

Marzo

2 marzo: a Caltanissetta, docenti e studenti dell’istituto magistrale “Alessandro Manzoni” incontrano Anna Puglisi e Umberto Santino. Nel pomeriggio dibattito su “Mafia e nonviolenza”.
Ad Andria (Bari), Giovanni Impastato incontra gli studenti del liceo classico “Carlo Troia”.
4 marzo: a Catania, presso l’istituto comprensivo “Alessandro Manzoni”, presentazione del volume Educare alla legalità, con Dario Montana, Salvatore Roccaverde, Emanuele Giuliano e Umberto Santino.
8 marzo: a Palermo, presso i Cantieri culturali della Zisa, giornata della donna dedicata a Felicia Bartolotta Impastato, organizzata da Libera scuola, con Pia Blandano, Anna Puglisi, Felicia Vitale Impastato, Franca Imbergamo e Giovanna Vittorelli.
9 marzo: a Torino, iniziativa per ricordare Felicia Impastato, organizzata da Libera e Arci, con Giovanni Impastato.
11 marzo: a Partinico (Palermo), convegno su “Libertà di informazione in terra di mafia. Da Radio Aut a TeleJato”, con interventi di Rita Borsellino, Francesco Forgione, Antonio Ingroia, Pino Maniaci, Franco Nicastro, Giuliano Pisapia, Sandro Ruotolo, Umberto Santino e Salvo Vitale.
14 marzo: Udo Gùmpel della Westdeutscher Rundfunk di Kòln intervista Umberto Santino per un servizio sul processo Dell’Utri e sul rapporto tra mafia e politica.
A Parma, incontro di Giovanni Impastato con gli studenti del liceo “Boccalini”.
15 marzo: a Delia (Caltanissetta), presso la chiesa madre, incontro su “I nuovi profeti” con il vescovo di Caltanissetta e Giovanni Impastato.
17 marzo: a Reggio Calabria, convegno sulla legalità con la partecipazione di Giovanni Impastato.
19-21 marzo: a Roma, Giovanni Impastato partecipa a iniziative organizzate da Libera per la “Decima giornata della memoria e dell’impegno”. Quest’anno l’elenco dei caduti nella lotta contro la mafia comincia dal 1893, con l’assassinio di Emanuele Notarbartolo, e per la Sicilia è stato rivisto e integrato da Umberto Santino e da Marta Fiore.
21-22: a Palermo, presso l’istituto magistrale “Regina Margherita”, seminario di Umberto Santino sul tema “Mafia e antimafia, oltre gli stereotipi”.
23 marzo: a Ruvo di Puglia (Bari), Giovanni Impastato incontra gli studenti della scuola media “Cotugno”.

Aprile

4 aprile: a Palermo, Giovanni Impastato incontra gli studenti della scuola media “Marconi”.
5 aprile: a Caltanissetta, incontro degli studenti dell’Istituto professionale “Galilei” con Giovanni Impastato.
6 aprile: a Trapani, presso la scuola “Umberto di Savoia”, presentazione del volume di Anna Puglisi Donne, mafia, antimafia
7 aprile: a Trento, presso la sede dell’Arci, incontro su pace e legalità con Giovanni Impastato.
8 aprile: a Rovereto, dibattito sulla mafia con Giovanni Impastato.
12 aprile: a Giugliano (Napoli), intitolazione del primo circolo didattico a Peppino Impastato.
13-14 aprile: a Potenza, incontri con Giovanni Impastato organizzati dal Centro sociale “Martini” e dal Centro ricerche meridionali.
16 aprile: a Sciacca (Agrigento), Anna Puglisi e Umberto Santino incontrano gli studenti dell’Istituto statale d’arte.
21 aprile: a Bruxelles, audizione pubblica della Commissione delle libertà civili del Parlamento europeo. Intervento scritto di Umberto Santino sul tema “Traffico di droghe e mafie. Il ruolo delle Organizzazioni Non Governative nella ricerca e informazione”.
22 aprile: a Scandicci (Firenze), incontro di Giovanni Impastato con gli studenti del liceo.
25 aprile: partecipazione del Centro alle iniziative per il 60.mo anniversario della Resistenza.
27 aprile: a Scafati (Napoli), incontro di Giovanni Impastato con gli studenti dell’Istituto “Pacinotti” e incontro pubblico sulla legalità. 29 aprile: a Roccamena (Palermo), Anna Puglisi e Umberto Santino incontrano i docenti e gli studenti della scuola media; a Senigaglia (Ancona), incontro-dibattito con Giovanni Impastato.
30 aprile: a Palermo, intervento di Umberto Santino alla conferenza nazionale “Senza la mafia”, organizzata dalla Direzione nazionale dei DS nel 23.mo anniversario dell’assassinio di Pio La Torre e Rosario Di Salvo.

Maggio

1° maggio: partecipazione del Centro alla manifestazione di Portella della ginestra.
3 maggio: a Cinisi, presso casa Impastato, conferenza stampa per la presentazione del programma delle iniziative del Forum sociale antimafia “Felicia e Peppino Impastato”.
4 maggio: a Siracusa, intitolazione del Circolo di Rifondazione comunista a Felicia e Peppino, con la partecipazione di Giovanni Impastato.
5 maggio: a Palermo, presso la Facoltà di Giurisprudenza, seminario “Le nuove frontiere della cittadinanza”. Intervento di Umberto Santino sul tema “Migrazioni e criminalità organizzata”.
6 maggio: seminario sulla “Lettura psicologica del mondo mafioso”, con Gianluca Lococo, organizzato dal gruppo-laboratorio “Percorsi non violenti per il superamento del sistema mafioso”.
7-9 maggio: a Cinisi, Forum sociale antimafia “Felicia e Peppino Impastato” nel 27° anniversario dell’assassinio di Peppino.
10 maggio: a Sciacca (Agrigento), presso il Liceo classico “Fazello”, inaugurazione dell’aula magna intitolata a Giordano Bruno. Relazione di Umberto Santino sul tema “Libertà e legalità”.
11 maggio: a Catanzaro, iniziative organizzate dalla Commissione Diocesana “Giustizia e Pace” dell’Arcidiocesi di Catanzaro e Squillace, con la partecipazione di Giovanni Impastato. Mattina: incontro con i ragazzi delle scuole nell’ambito del progetto “Il silenzio della guerra, la voce dei diritti”; pomeriggio: incontro aperto al pubblico dal titolo “Beati coloro che avranno fame e sete di giustizia: Peppino Impastato, un testimone.”
12 maggio: a Casale Monferrato (Alessandria), presso il Centro dell’associazionismo, incontro con Umberto Santino sul ruolo di Peppino Impastato e sull’attività del Centro Impastato.
16 maggio: a Palermo, presso la sede del Centro, incontro con il gruppo tedesco Arbeit und Leben.
18 maggio: a Tonara (Sassari), incontro dibattito presso l’Istituto “Antonio Gramsci” con la partecipazione di Giovanni Impastato.
21-22 maggio: a Palermo, presso il convento dei francescani di Baida, convegno nazionale “Superare il sistema mafioso. Il contributo della nonviolenza”.
24 maggio: a San Giuesspe Jato (Palermo), intervento di Umberto Santino al convegno conclusivo della Campagna di educazione alla legalità nelle scuole – P.O.R. Sicilia.
25 maggio: a Reggio Emilia, Umberto Santino e Giovanni Impastato incontrano gli educatori e partecipano alle iniziative per l’inaugurazione del GET (Gruppo educativo territoriale) intitolato a Peppino Impastato.
27-29 maggio: a Firenze, presso il Polo delle Scienze sociali di Novoli, Forum nazionale antimafia organizzato dagli Studenti di sinistra, con il contributo del Centro e la partecipazione di Umberto Santino.
30 maggio: a Enna, incontro-dibattito presso la scuola media “Garibaldi” con Giovanni Impastato.

Giugno

1 giugno: A Santa Maria Capua Vetere, presso la Facoltà di Lettere di Caserta, incontro sulla “Cultura della legalità”, con Amato Lamberti, Teresa Principato e Umberto Santino.
5 giugno: ad Alimena (Palermo), presso l’aula consiliare “Ernesto Balducci”, presentazione del libro di Anna Puglisi, Donne, mafia e antimafia, Di Girolamo Editore, Trapani 2005.
7 giugno: a Brescia, presentazione del libro di Umberto Santino, Storia del movimento antimafia, organizzata da Libera, Sinistra giovanile e Democratici di sinistra.
10 giugno: a Palermo, Master “Teorie e pratiche del controllo sociale”, organizzato da Next (Nuove Energie X Il Territorio): seminario di Umberto Santino sul tema “Migrazioni e criminalità: stereotipi e paradigmi”.
13 giugno: a Palermo, incontro con Umberto Santino su “Legalità e gestione del territorio”, organizzato dai Verdi.
16-19 giugno: Partecipazione del Centro al Forum sociale del Mediterraneo di Barcellona.

Luglio

7 luglio: a Camporeale (Pa), seminario di Umberto Santino ai partecipanti al Campo di lavoro internazionale, organizzato da Libera sui terreni confiscati alla mafia.
9 luglio: a Gibellina (Tp), presso l’Auditorium comunale, incontro-dibattito e presentazione del libro di Umberto Santino, Storia del movimento antimafia.
14 luglio: a Palermo, nell’aula magna del Tribunale, il Centro partecipa all’incontro con i magistrati in sciopero.
18 luglio: a Palermo, partecipazione del Centro all’iniziativa “Legami di memoria”, organizzata dall’Arci nell’anniversario della strage di via D’Amelio.
23 luglio: a Palermo, presso la scuola Antonio Ugo, intervento di Umberto Santino alla Giornata maieutica sull’esperienza di Danilo Dolci.
29 luglio: a Villagrazia di Carini (Pa), presso il negozio della famiglia Impastato, presentazione dei prodotti delle terre confiscate alla mafia.

Agosto

1-4 agosto: a Erice (Tp), partecipazione del Centro al Seminario estivo organizzato dalla Scuola di formazione etico-politica “Giovanni Falcone”, con relazioni di Augusto Cavadi e Umberto Santino.
7-14 agosto: A Prali (To), presso il Centro ecumenico Agape, partecipazione al Campo internazionale sul tema “Economie illegali, profitti speciali”, con relazioni di Anna Puglisi e Umberto Santino.

Settembre

14-15 settembre: a Caltagirone (Ct), presso l’istituto tecnico “Euclide”, seminario per docenti sul tema “Mafia e antimafia oltre gli stereotipi”, tenuto da Umberto Santino.

Ottobre

13 ottobre: conferenza stampa nella sede del Centro per la presentazione della proposta “La memoria e il progetto”, per la creazione di un “Memoriale-laboratorio per la lotta alla mafia”.
21-22 ottobre: a Palermo, presso la Facoltà di Lettere, il Centro partecipa all’assemblea della società civile sul tema “Idee e proposte per un’altra Sicilia”.
23 ottobre: a Terrasini, partecipazione del Centro alla marcia di protesta “Salviamo Cala Rossa”.

Novembre

4 e 5 novembre: a Caltagirone (Ct), presso l’Istituto “Alessio Narbone”, seminario per i docenti sul tema: “Mafia e antimafia oltre gli stereotipi. Il ruolo delle donne”. Relazioni di Anna Puglisi e Umberto Santino.
21 novembre: a Palermo, presso l’Istituto comprensivo “Cascino”, seminario per i docenti sul tema: “Introduzione allo studio del fenomeno mafioso”. Relazione di Umberto Santino.
22 novembre: a Palermo, in occasione dell’intitolazione a Danilo Dolci del V Istituto magistrale, incontro di Umberto Santino con i docenti e gli alunni sul tema: “Danilo Dolci e la lotta alla mafia”.
28 novembre: a Rossano Calabro, giornata di analisi e riflessione sulle mafie, organizzata dal Centro di cultura Unla. Relazioni dell’assessore alla Regione Calabria Doris Lo Moro, del preside della Facoltà di Scienze politiche dell’Università della Calabria Silvio Gambino, conclusioni di Umberto Santino.
29 novembre: a Rossano Calabro, incontro di Umberto Santino con gli alunni del Liceo classico.

Dicembre

1 e 6 dicembre: a Palermo, presso il Laboratorio di Teoria e pratica della nonviolenza della Facoltà di Lettere, diretto da Andrea Cozzo, seminario di Umberto Santino sul tema: “Nonviolenza, mafia e antimafia”.
7 dicembre: primo anniversario della morte di Felicia Bartolotta, madre di Peppino. A Cinisi, alle ore 18,30, presso l’Aula consiliare del Comune di Cinisi, presentazione del libro di Gabriella Ebano, Felicia e le sue sorelle, con la partecipazione di Anna Puglisi e Felicia Vitale Impastato.
8 dicembre: A Mazara del Vallo (Trapani), iniziativa per la presentazione dell’Associazione antiracket, con la partecipazione di Umberto Santino.
16 dicembre: a Palermo, presso l’ex cinema Edison, presentazione del volume Reversibile Destiny. Mafia, Antimafia and the Struggle for Palermo, di Jane e Peter Shneider, organizzata dalla Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Palermo, con la partecipazione di Umberto Santino.
17 dicembre: A Roccapalumba (Pa), presso la Sala consiliare, convegno di studi su “Associazionismo e alleanze contadine”. Relazione di Umberto Santino sul tema “Democrazia nascente. Associazionismo operaio e contadino tra dipendenza e autonomia”.
19 dicembre: A Palermo, presso la libreria Broadway, presentazione del libro di Marina Pino, La regina di Gangi. Storia di briganti, mafiosi e poliziotti nella Sicilia degli anni Trenta. Relazioni di Giovanna Fiume, Franco Nicastro e Anna Puglisi.

74 thoughts on “Iniziative del Centro nel 2005

  1. Opmifq ha detto:

    buy cialis online cheap tadalafil 40mg brand causes of ed

  2. jsvmp ha detto:

    jsvmp hello my website is jsvmp

  3. Qmanga ha detto:

    Qmanga hello my website is Qmanga

  4. ufo178 ha detto:

    ufo178 hello my website is ufo178

  5. hohomei ha detto:

    hohomei hello my website is hohomei

  6. skaters ha detto:

    skaters hello my website is skaters

  7. sbooks ha detto:

    sbooks hello my website is sbooks

  8. Abu24 ha detto:

    Abu24 hello my website is Abu24

  9. shalala ha detto:

    shalala hello my website is shalala

  10. sanu ha detto:

    sanu hello my website is sanu

  11. jsEncrypt ha detto:

    jsEncrypt hello my website is jsEncrypt

  12. effects download ha detto:

    effects download hello my website is effects download

  13. sidarma slot ha detto:

    sidarma slot hello my website is sidarma slot

  14. Mua chip ha detto:

    Mua chip hello my website is Mua chip

  15. fafafa bet ha detto:

    fafafa bet hello my website is fafafa bet

  16. gayatoto vip ha detto:

    gayatoto vip hello my website is gayatoto vip

  17. Story Vietsub ha detto:

    Story Vietsub hello my website is Story Vietsub

  18. rockafellas by ha detto:

    rockafellas by hello my website is rockafellas by

  19. dukun 168 ha detto:

    dukun 168 hello my website is dukun 168

  20. Steamy Steamy ha detto:

    Steamy, This is a good website Steamy

  21. Aphrodisiac, This is a good website Aphrodisiac

  22. Sex pill Porn ha detto:

    Sex pill, This is a good website Sex pill

  23. Nude Arousal ha detto:

    Nude, This is a good website Nude

  24. Levitra Viagra ha detto:

    Levitra, This is a good website Levitra

  25. Racy Scrotum ha detto:

    Racy, This is a good website Racy

  26. Cialis Sexy ha detto:

    Cialis, This is a good website Cialis

  27. Obscene Anus ha detto:

    Obscene, This is a good website Obscene

  28. Testicles, This is a good website Testicles

  29. login mawartoto ha detto:

    One more thing I would like to convey is that in lieu of trying to suit all your online degree programs on days of the week that you conclude work (as most people are tired when they get back), try to get most of your sessions on the saturdays and sundays and only 1 or 2 courses for weekdays, even if it means a little time away from your end of the week. This is really good because on the weekends, you will be far more rested plus concentrated upon school work. Thanks for the different ideas I have mastered from your blog site.

  30. become an ISO ha detto:

    I like the valuable info you provide in your articles. I will bookmark your blog and check again here frequently. I am quite certain I?ll learn many new stuff right here! Best of luck for the next!

  31. Simply desire to say your article is as astonishing. The clearness for your submit is simply excellent and i can suppose you are a professional in this subject. Well along with your permission let me to grasp your RSS feed to keep up to date with imminent post. Thank you one million and please carry on the enjoyable work.

  32. btyr ha detto:

    Thank you, I’ve been searching for information about this topic for ages and yours is the best I’ve located so far.

  33. btyr ha detto:

    Good ? I should certainly pronounce, impressed with your web site. I had no trouble navigating through all the tabs as well as related info ended up being truly easy to do to access. I recently found what I hoped for before you know it in the least. Reasonably unusual. Is likely to appreciate it for those who add forums or anything, website theme . a tones way for your customer to communicate. Nice task..

  34. btyr ha detto:

    An impressive share, I just given this onto a colleague who was doing slightly evaluation on this. And he in actual fact purchased me breakfast as a result of I found it for him.. smile. So let me reword that: Thnx for the treat! However yeah Thnkx for spending the time to debate this, I feel strongly about it and love reading extra on this topic. If doable, as you change into expertise, would you mind updating your blog with extra particulars? It’s highly helpful for me. Huge thumb up for this weblog submit!

  35. btyr ha detto:

    Thanks a lot for the helpful article. It is also my belief that mesothelioma cancer has an really long latency time period, which means that indication of the disease may well not emerge until eventually 30 to 50 years after the first exposure to asbestos. Pleural mesothelioma, that is the most common style and has effects on the area throughout the lungs, could potentially cause shortness of breath, chest muscles pains, and also a persistent cough, which may produce coughing up body.

  36. winmacsofts ha detto:

    Usually I do not read article on blogs, but I would like to say that this write-up very forced me to try and do so! Your writing style has been surprised me. Thanks, very nice article.

  37. winmacsofts ha detto:

    Great work! This is the type of info that should be shared around the internet. Shame on Google for not positioning this post higher! Come on over and visit my site . Thanks =)

  38. winmacsofts ha detto:

    What an informative and meticulously-researched article! The author’s attention to detail and ability to present intricate ideas in a digestible manner is truly admirable. I’m extremely impressed by the scope of knowledge showcased in this piece. Thank you, author, for providing your wisdom with us. This article has been a game-changer!

  39. Nice blog here! Also your website loads up fast! What web host are you using? Can I get your affiliate link to your host? I wish my web site loaded up as quickly as yours lol

  40. When I originally commented I clicked the “Notify me when new comments are added” checkbox and now each time a comment is added I get four emails with the same comment. Is there any way you can remove people from that service? Many thanks!

  41. Thanks for giving your ideas. I might also like to say that video games have been ever before evolving. Modern tools and innovative developments have helped create authentic and interactive games. These kinds of entertainment games were not really sensible when the real concept was first being tried out. Just like other designs of technological know-how, video games too have had to develop by means of many ages. This is testimony on the fast progression of video games.

  42. bookdecorfactory.com is a Global Trusted Online Fake Books Decor Store. We sell high quality budget price fake books decoration, Faux Books Decor. We offer FREE shipping across US, UK, AUS, NZ, Russia, Europe, Asia and deliver 100+ countries. Our delivery takes around 12 to 20 Days. We started our online business journey in Sydney, Australia and have been selling all sorts of home decor and art styles since 2008.

  43. What I have observed in terms of personal computer memory is that there are specifications such as SDRAM, DDR and the like, that must go with the requirements of the mother board. If the computer’s motherboard is very current while there are no os issues, changing the storage space literally usually takes under one hour. It’s one of many easiest computer system upgrade treatments one can consider. Thanks for spreading your ideas.

  44. Vef ha detto:

    Peruukin tai hiuslisäkkeen saa usein mukaan heti sovituskäynnin yhteydessä. Valikoimistamme löydät valmiit peruukit ja hiuslisäkkeet, naisille ja miehille. Erittäin laaja valikoima kattaa aitohius- ja kuituhiusperuukit. Valmistamme myös sinun toiveiden mukaisesti mittatilausperuukin tai hiuslisäkkeen. Hejsan! Efter grundskolan så har jag funderat på några olika gymnasium, vet inte än vilket det blir men jag har funderat mycket på gymnasiet i Uleåborg, jag trivs inte alls här där jag bor nu och det verkar vara en bra skola där i Oulu. Jag undrar om de har ett internat som man kan bo på inne i veckorna eller om man måste skaffa en lägenhet? Kan man i så fall bo på internatet under helgerna också? Olemme Helsingin ja Uudenmaan virallinen palveluntuottaja ja saat peruukkipalvelun meiltä helposti ja nopeasti. Palvelemme sinua Helsingin keskustassa (Ullanlinnassa) hyvien liikenneyhteyksien varrella Kasarmikatu 6:ssa.
    https://noon-wiki.win/index.php?title=Köpa_generisk_sildenafil_oxelösund
    Subventioneras intePersoner med potensproblem betalar själva hela kostnaden för sin medicin. Efter flera års vandring i rättssystemet beslutade Regeringsrätten för två år sedan att patienter inte skulle få potensmedlen Viagra, Cialis och Levitra till subventionerat pris. Detta tror Stefan Arver gör att en del patienter avstår läkemedlen. Om vi ska lösa ett tal där nämnarens exponent är negativ så adderar man exponenterna istället, se exempel nedan. Prenumerationsärenden och e-post till kundservicePrenumerationsärenden och e-post till kundservice Webbadresser till matematikteori & filmer: Ett tal skrivet i grundpotensform kan exempelvis se ut på följande vis: $1,2\cdot10^5$1,2·105. Då har vi skrivit talet $120\text000$120 000 där vi använder en potens där basen är 10 för att skriva om talet.

  45. I quite like looking through a post that will make people think. Also, thank you for allowing for me to comment.

  46. filetransfer ha detto:

    Spot on with this write-up, I actually feel this web site needs far more attention. I’ll probably be returning to read through more, thanks for the information.

  47. daman ha detto:

    Oh my goodness! Amazing article dude! Thank you, However I am experiencing problems with your RSS. I don’t understand why I cannot join it. Is there anybody else having the same RSS issues? Anybody who knows the solution will you kindly respond? Thanx.

  48. Saved as a favorite, I like your site!

  49. This blog was… how do you say it? Relevant!! Finally I have found something that helped me. Thank you!

  50. It’s nearly impossible to find knowledgeable people in this particular topic, but you sound like you know what you’re talking about! Thanks

  51. I’m impressed, I must say. Seldom do I come across a blog that’s both educative and engaging, and let me tell you, you’ve hit the nail on the head. The problem is something which not enough men and women are speaking intelligently about. Now i’m very happy that I stumbled across this in my hunt for something relating to this.

  52. crossbody ha detto:

    You are so interesting! I do not suppose I’ve read through anything like this before. So wonderful to discover somebody with a few unique thoughts on this topic. Really.. many thanks for starting this up. This web site is one thing that is required on the internet, someone with some originality.

  53. clothing ha detto:

    I absolutely love your blog.. Great colors & theme. Did you develop this web site yourself? Please reply back as I’m attempting to create my own personal site and would love to know where you got this from or exactly what the theme is called. Thanks.

  54. juicer blender ha detto:

    Good blog you have here.. It’s difficult to find high-quality writing like yours nowadays. I really appreciate individuals like you! Take care!!

  55. rajamas ha detto:

    This is a topic that’s close to my heart… Many thanks! Exactly where are your contact details though?

  56. CruiseLife ha detto:

    Saved as a favorite, I really like your website!

  57. Pretty! This has been a really wonderful article. Thank you for supplying this information.

  58. You ought to be a part of a contest for one of the finest blogs on the net. I most certainly will recommend this site!

  59. I blog frequently and I really appreciate your information. This great article has really peaked my interest. I am going to bookmark your site and keep checking for new information about once per week. I subscribed to your Feed as well.

  60. Acne treatment ha detto:

    Good blog you have got here.. It’s hard to find high quality writing like yours these days. I honestly appreciate people like you! Take care!!

  61. divination ha detto:

    There is certainly a great deal to learn about this issue. I like all of the points you’ve made.

  62. Way cool! Some very valid points! I appreciate you penning this write-up and also the rest of the website is also really good.

  63. video production ha detto:

    bookmarked!!, I like your website.

  64. Somebody essentially help to make seriously articles I would state. This is the first time I frequented your website page and thus far? I surprised with the research you made to create this particular publish amazing. Great job!

  65. Your style is very unique in comparison to other people I’ve read stuff from. Many thanks for posting when you’ve got the opportunity, Guess I will just bookmark this site.

  66. 예스카지노 ha detto:

    I seriously love your site.. Pleasant colors & theme. Did you create this web site yourself? Please reply back as I’m planning to create my own personal website and would like to find out where you got this from or what the theme is called. Cheers.

  67. ex009 ha detto:

    One other thing I would like to convey is that in lieu of trying to match all your online degree training on times that you complete work (since most people are drained when they get home), try to have most of your classes on the week-ends and only a couple of courses for weekdays, even if it means a little time away from your saturday and sunday. This is fantastic because on the weekends, you will be a lot more rested and also concentrated for school work. Thanks alot : ) for the different recommendations I have learned from your blog.

  68. Your style is really unique compared to other people I have read stuff from. Many thanks for posting when you’ve got the opportunity, Guess I’ll just book mark this blog.

  69. Excellent article. I am going through some of these issues as well..

  70. You ought to take part in a contest for one of the best sites on the net. I will highly recommend this blog!

  71. Anonimo ha detto:

    1zqjcd'”(){}:/1zqjcd;9

  72. I blog often and I truly thank you for your content. The article has really peaked my interest. I am going to take a note of your site and keep checking for new details about once a week. I opted in for your RSS feed too.

  73. video porno xnxx ha detto:

    I?ve been exploring for a little for any high-quality articles or blog posts in this kind of space . Exploring in Yahoo I finally stumbled upon this website. Studying this information So i am satisfied to express that I have a very excellent uncanny feeling I discovered just what I needed. I so much certainly will make sure to don?t overlook this website and provides it a look on a continuing basis.

  74. Casino ha detto:

    Hello, i feel that i noticed you visited my blog so i got here to ?go back the want?.I am trying to find things to enhance my site!I guess its good enough to use a few of your concepts!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.