vangelo

Edizioni Dehoniane
Bologna, 1994
2 vol. 405 pagine. Eu. 22,72.

Augusto Cavadi

Il Vangelo e la lupara

Materiali su Chiese e mafia

Edizioni Dehoniane, Bologna 1994.
Volume primo: Storia. Teologia. Pastorale
Volume secondo: Testimonianze. Tracce di preghiera

Dalla quarta di copertina del primo volume:
Nel volume si incontreranno molte chiese: non solo quella cattolica ma anche la protestante; non solo la gerarchia e l’espressione del magistero ma anche preti, suore, laici; non solo i praticanti, ma anche coloro che al cristianesimo sono stati solamente iniziati da bambini.
Nemmeno la mafia comparirà in una veste compatta e monolitica. Ci sarà posto per la mafia siciliana e per le altre associazioni criminali italiane di stampo mafioso. Si parlerà di mafia come organizzazione di associati, ma anche di un “blocco sociale” fatto di masse di collusi, fiancheggiatori, complici, e infine di “mafiosità” culturale.
Il volume raccoglie materiali di difficile riperimento e si avvale dei contributi dei migliori studiosi.

Dalla quarta di copertina del secondo volume:
Questo volume è uno strumento di informazione, testimonianza e azione operativa per quanti vogliono ravvivare la dimensione civile dell’esperienza di fede.
E’ un volume dedicato alla ricerca di strategie pastorali nuove, basate su criteri pedagogici adeguati e alimentate da momenti di meditazione personale e di preghiera comunitaria.