“MADRI E FIGLI DELLA STESSA TERRA”

 18 luglio 2016

Parole e musica in ricordo di

Paolo, Agostino, Claudio, Emanuele, Walter, Vincenzo.

Via D’Amelio – Ore 18.00/20.00

 

Coordina

Emanuele Villa

Centro studi “Paolo Borsellino”

 

IN MIO ONORE – Spettacolo teatrale di Elisa Parrinello

Compagnia teatrale di Folleria

 

LETTURE, TESTIMONIANZE E MUSICA

Introduzione E. Villa

Lettura – “La grande Madre” di Franco Reina e Gesualdo Ventura (Legge Renato Scarpa)

Sax di Nicola Alesini

Lettura – Lettera di Hebe de Bonafini per Via D’Amelio (Legge Stefania Blandeburgo)

Intermezzo musicale (Elisa o Vito Parrinello)

Lettura – “Una madre e le bombe di Kandahar” di Anna Kandahar (legge F. Grasta)

Intermezzo musicale (Elisa o Vito Parrinello)

Lettura – Madri della resistenza  (Stefania Blandeburgo)

Testimonianza di Anna Puglisi

Lettura  – “La matri di Pippinu” di Umberto Santino (Legge Costanza Licata)

Sax di Nicola Alesini

Testimonianza di Alice e Davide Grassi

Orazione per Giovanni Falcone e Paolo Borsellino di Salvo Licata a cura di Salvo Piparo e Costanza Licata

Testimonianza di Rita Borsellino