Documenti e scritti vari – Dalla mafia al crimine transnazionale

Umberto Santino Dalla mafia al crimine transnazionale Premessa. La mafia siciliana: dall’indeterminatezza al paradigma della complessità Se il termine “mafia” è stato troppo spesso contrassegnato da un forte grado di indeterminatezza, tanto da essere usato per qualsiasi forma di delittuosità e di prepotere, assumendo sugli schermi televisivi i connotati della Piovra universale, le cose negli…

Mafia e impresa

JOURNEES D’ETUDE SUR LA MAFIA, Università Parigi I Parigi, Maison des Sciences Economiques 5 et 6 luglio 2001 Umberto Santino Mafia, impresa e sistema relazionale L’impresa è uno dei terreni più significativi su cui si esercita e si afferma la signoria territoriale dei gruppi criminali di tipo mafioso, si riproduce e si sviluppa il loro…

Chiesa, mondo cattolico e mafia

Umberto Santino Chiesa, mondo cattolico e mafia Mentre la Chiesa cattolica ha compiuto i primi passi per il processo di beatificazione di padre Puglisi, il parroco di Brancaccio ucciso nel settembre del 1993 (sulla lapide nella sua chiesa non c’è la parola mafia ma nessuno ha mai dubitato che sia stato ucciso da mano mafiosa),…

Seminario Scuola Falcone

Seminario della Scuola di formazione etico-politica “Giovanni Falcone” su: “Mafie: nuove analisi e nuove prospettive” Nell’ambito delle attività della Scuola di formazione etico-politica “Giovanni Falcone”, giunta al suo ottavo anno, giovedì 28 ottobre 1999, alle ore 17,30, nel locali di Villa Niscemi, Piazza Niscemi, Palermo, Umberto Santino terrà la prima conversazione del seminario “Mafie: nuove…

La guerra santa del duemila

Umberto Santino La guerra santa del duemila “Nulla sarà più come prima”: così hanno detto e scritto in molti dopo gli attentati che hanno colpito gli Stati Uniti. Sembra una facile profezia, scaturita da una semplice constatazione di fatto, ma più che un auspicio è una minaccia. Stando a quello che abbiamo sentito, “nulla sarà…

Cu vincìu? Ovvero: la Sicilia dopo la disfatta

Umberto Santino Cu vincìu? Ovvero: la Sicilia dopo la disfatta Se ci si limita al risultato elettorale, la domanda ha una risposta fin troppo ovvia: ha vinto, anzi ha stravinto Totò Cuffaro e a poco più di un mese dalle elezioni politiche la “Casa delle libertà” ha incassato un altro trionfo, incrementando il già abbondante…

La Cosa nuova

Umberto Santino La “Cosa nuova” di Provenzano, tra violenza e mediazione Di Bernardo Provenzano si sa pochissimo e ora in questo libro, scritto da due giornalisti che da tempo lavorano sull’argomento e qualche anno fa hanno realizzato un sito Internet interamente dedicato a Provenzano, troviamo finalmente raccolto tutto il materiale conoscitivo disponibile, sia a livello…

L’acqua rubata. Dalla mafia alle multinazionali

Umberto Santino L’acqua rubata Dalla mafia alle multinazionali I lupi e gli agnelli L’acqua è già e lo sarà ancora di più nei prossimi anni uno dei problemi più gravi che l’umanità si trova a dover affrontare. Sempre più frequentemente sentiamo dire che le risorse idriche stanno diventando sempre più rare (ma spesso si enfatizza…

La fabbrica dei diavoli

Umberto Santino La fabbrica dei diavoli A lezione dalla Cia: fondamentalismo e droga in Afghanistan Dopo gli attentati di Washington e di New York il presidente degli Stati Uniti George W. Bush ha dichiarato che gli americani risponderanno con la massima decisione agli attacchi dei terroristi e libereranno il mondo dal “diavolo”. Il diavolo ha…

I crimini della globalizzazione

Umberto Santino I crimini della globalizzazione. Voci per un glossario Mafia, mafie, crimine transnazionale Mafia: stereotipi e paradigmi Il termine “mafia” prima impiegato solo per designare un fenomeno siciliano da qualche tempo viene usato per indicare fenomeni criminali presenti sull’intero pianeta. La mafia siciliana è l’organizzazione criminale più nota, spesso attraverso rappresentazioni fuorvianti (stereotipi) o…