Seminare le terre di mafia.

Niccolò Mignemi Seminare le terre di mafia. Le cooperative di Libera Terra in Sicilia come esperienza di sviluppo locale. La presente ricerca, realizzata grazie ad una borsa di studio della Fondazione “Angelo Frammartino” di Monterotondo (RM) (http://www.angeloframmartino.org), vuole indagare l’esperienza delle cooperative siciliane legate a Libera Terra, analizzando come in esse il contrasto alla mafia…

Linea di confine

Amelia Crisantino Linea di confine Cos’è un confine? Poco più che una formalità nell’Europa dell’euro o simbolo insanguinato in tante parti del mondo, il confine segna un’appartenenza. Fisica ma soprattutto ideale, di radici che affondano in un humus comune e ci si capisce al volo. Così, sullo scenario dell’economia globale, le comunità virtuali degli scacchisti,…

Il volto ripulito della mafia

Amelia Crisantino Il volto ripulito della mafia “Calati juncu ca passa la china”, poche parole per tutta una filosofia elaborata in secoli di sofferta sopravvivenza. Un detto di cui la mafia s’è appropriata, modificandone leggermente il significato: l’abbassarsi come un giunco finché non passa la piena dell’avverso destino diventa uno strategico acquattarsi, fidando nello scorrere…

Sentenza Sprio

Amelia Crisantino Sentenza Sprio, una domanda a Cuffaro I giudici della terza corte d’assise hanno depositato le motivazioni della sentenza per l’uccisione di Giovanni Bonsignore e Filippo Basile, delineando il contesto politico-mafioso in cui maturarono i delitti e identificando quella convergenza di interessi che troviamo in ogni delitto eccellente. La vicenda dei due funzionari regionali…

Globalsicula

Amelia Crisantino Globalsicula Non ce ne siamo accorti, ma la globalizzazione ha compiuto vent’anni. Un’età di tutto rispetto per quello che viene in genere presentato come un fenomeno recente. Non considerando che le economie-mondo ci sono da sempre, come pure la divisione internazionale del lavoro e quello scambio ineguale che crea ricchezze e povertà. Per…

Il pensiero banale sulla mafia

Amelia Crisantino Il pensiero banale sulla mafia Le dichiarazioni del nuovo pentito di mafia Salvatore Facella hanno meritato pochi titoli sui giornali, al momento sembrano altre le emergenze in corso. Facella è figura di secondo piano, non pare che le sue rivelazioni possano cambiare granché in quello che già sappiamo dell’universo mafioso. Eppure non è…

L’importanza dei limoni nella storia di Cosa nostra

Amelia Crisantino L’importanza dei limoni nella storia di Cosa nostra A guardare gli sviluppi della storia, chi penserebbe mai all’importanza dei limoni? Gli stessi frutti che vengono lasciati all’albero perché non conviene raccoglierli, i soli che non sono aumentati di prezzo con l’avvento dell’euro. Certo ci sono state condizioni particolari e concause conclamate, avviene sempre…

L’Antimafia al tempo dei Savoia

Amelia Crisantino L’Antimafia al tempo dei Savoia Davanti alla Commissione Antimafia per quattro giorni a Palermo si sono alternate visioni inconciliabili non solo della mafia, ma anche della questione morale e della politica. Per quanto disincantato, più di un commissario è rimasto incredulo di fronte alla gravità del quadro delineato dalle dichiarazioni dei convocati. Al…

Palermo: il futuro di una città rimasta sconosciuta

Amelia Crisantino Palermo: il futuro di una città rimasta sconosciuta Andando da via Mongitore verso la Cattedrale si ha uno spaccato della città di sicuro non inedito, ma certo istruttivo. Edifici pericolanti ormai da molti anni puntellati con tubature metalliche, le persiane aperte su stanze piccole coi televisori accesi e padre Pio sempre benedicente, un…

Il modello clientelare

Amelia Crisantino Il modello clientelare Le considerazioni che il procuratore aggiunto Alfredo Morvillo ha esternato nell’audizione davanti alla Commissione Antimafia sono molto amare, tanto più che provengono da un uomo toccato in prima persona dalla violenza mafiosa. È triste che proprio il fratello di Francesca Morvillo, moglie di Giovanni Falcone e morta con lui nell’attentato…